Città Metropolitana di Bologna Comune di Bologna - Iperbole rete civica
Home > Archivio notizie > Le tendenze demografiche a Bologna nel 2020

Le tendenze demografiche a Bologna nel 2020

Bologna nel 2020: la popolazione è stabile e, in controtendenza rispetto al Paese, la natalità si mantiene su livelli relativamente elevati. In frenata movimenti migratori e nuzialità. E' aumentata la mortalità. I dati nello studio elaborato dall'Ufficio comunale di Statistica.
La popolazione al 31 dicembre 2020 Infografica

Nel corso del 2020 la crisi sanitaria da Covid-19 ha avuto importanti effetti diretti sulla demografia, sulla crescita della mortalità e, indiretti, sulle dinamiche della popolazione.
La popolazione al 31 dicembre 2020 risulta stabile con 391.412 abitanti (-0,1% in un anno). Complessivamente gli ultra-sessantacinquenni sono un quarto della popolazione (oltre 96.200 persone, di cui 35.321 vivono sole). I minori sono 54.540 e appartengono a 35.804 famiglie.
Nel 2020 a Bologna sono nati 2.976 bambini (+9 nati rispetto 2019), nonostante la congiuntura sfavorevole e il calo della natalità registrato a livello nazionale.
Sul fronte migratorio l’emergenza sanitaria e le misure di contenimento hanno determinato una frenata dei flussi in ingresso e in uscita, ma Bologna mantiene la capacità attrattiva con un saldo migratorio positivo per 1.788 abitanti.
Per quanto riguarda il Covid-19, tra il 29 febbraio e il 30 novembre nel distretto di Bologna si sono registrati 11.248 casi, 1.642 rocoveri e 559 decessi (dati Profilo di Salute 2020).
In città nell'anno 2020 sono deceduti 5.338 residenti per tutte le cause (+11,8 rispetto alla media 2015-2019). Si rilevano picchi della mortalità, rispetto alla media del quinquennio precedente, nei mesi di: aprile (+71,5%), novembre (+44,6%) e dicembre (+33,6). 
Bologna, con 652 matrimoni celebrati nel 2020, ha toccato il minimo storico della nuzialità dal 1871 (ma all’epoca la popolazione era un terzo di quella attuale). In calo anche le unioni civili, che lo scorso anno sono state 39 in complesso .
Gli stranieri residenti in città sono stabili (60.507 persone) e rappresentano il 15,5% degli abitanti.
Le tendenze demografiche del 2020 sono contenute nello studio annuale elaborato dall'Ufficio di Statistica del Comune di Bologna. 
Per approfondimenti consultare sezione Dati statistici - Popolazione 

Rassegna stampa: 
Il Sole 24ore - 15 Febbraio 2021
Repubblica Bologna - 12 Febbraio 2021
La Repubblica Bologna online - 11 Febbraio 2021
Bologna today - 11 Febbraio 2021