Città Metropolitana di Bologna Comune di Bologna - Iperbole rete civica
Home > Studi > La fragilità individuale e la disparità di genere

La fragilità individuale e la disparità di genere

Periodo di riferimento: Ultimo aggiornamento disponibile
L'analisi della disparità di genere nella fragilità individuale indica uno svantaggio femminile in molte aree della città.

Le caratteristiche demografiche e le condizioni socio-economiche del singolo possono limitare o potenziare le interazioni sociali e le relazioni sociali, le possibilità lavorative, di emancipazione e realizzazione personali.

L’indice di fragilità individuale che proponiamo coglie una fragilità multidimensionale nelle diverse aree statistiche della città misurata a livello di individuo, si basa quindi sulle condizioni socio-economiche del singolo e non del nucleo familiare o del contesto abitativo/ambientale in cui vive. 

La scelta degli indicatori, articolati nei tre ambiti della fragilità demografica sociale ed economica, scaturisce anche dalla ricerca di fonti amministrative adeguate e dalla disponibilità di dati articolabili a livello di genere.

L'obiettivo di questo lavoro è misurare la disparità di genere nella fragilità.

Le mappe sono uno strumento di lettura della disparità nel territorio.