Matrimoni

Matrimoni

Nel 2018  in Italia sono stati celebrati 195.778 matrimoni, il 2,3% in più rispetto al 2017. Viceversa nelle 16 grandi città da noi considerate sono stati celebrati in complesso 27.238 matrimoni, pochi (-0,4%) in meno rispetto al 2017. In calo risultano i riti religiosi (-2%), mentre i matrimoni civili registrano un leggerissimo aumento (+0,8%).

Palermo e Venezia contano il maggior numero di nozze rispetto agli abitanti (4,5 e 4,1 per mille abitanti); in coda Torino con 1,8 per mille. Anche Bologna si trova nella parte bassa della graduatoria (2,4 per mille).

Quanto al rito adottato, nel 2018 in Italia i matrimoni con rito civile hanno superato quelli con rito religioso e oggi rappresentano il 50,1% del totale delle unioni. In particolare, emerge come tutte le grandi città del nord abbiano registrato percentuali di matrimoni civili superiori al 60%; Firenze guida la classifica con l'80%, seguita da Bologna con il 78%. Al contrario nelle grandi città del sud la maggioranza degli abitanti contrae tuttora un matrimonio religioso, in particolare a Palermo (66,5% del totale).

 

 

 Per saperne di più si vedano le note demografiche a cura dell'Area Programmazione Controlli e Statistica.