Movimenti migratori

Iscritti e cancellati

Nel 2019 in Italia ie iscrizioni in anagrafe dall’estero ammontano a 333.800, solamente lo 0,4% in più rispetto al 2018. Aumenta invece il numero delle persone che si trasferiscono all’estero: i cancellati per l’estero sono stati 182.154, il 16,1% in più rispetto all’anno precedente. Il saldo migratorio con l’estero si è quindi ridotto a 152 mila unità.

Per quanto riguarda le grandi città, nel 2019 Milano presenta, in rapporto agli abitanti, il saldo migratorio positivo più elevato, seguita da Bologna, Padova e Verona. CI sono poi alcune fra le grandi città che hanno registrato saldi migratori negativi, in particolare Palermo, Messina, Napoli.

In rapporto alla popolazione, Bologna è prima nella graduatoria degli iscritti in anagrafe (per immigrazione da altri comuni, dall'estero o per altri motivi) e seconda in quella dei cancellati. I dati dimostrano quanto siano intensi i flussi in entrata e in uscita dalla nostra città, pur in presenza di un saldo migratorio positivo.

Per saperne di più si vedano le note demografiche a cura dell'Area Programmazione Controlli e Statistica.